fbpx
Torna alla pagina BLOG
Dormire bene - Marcapiuma

Condividi questo post

Dormire bene è importante

Dormire bene è importante

Stress, rumori, ansie, il materasso sbagliato: sono tanti gli ostacoli al relax.

Seguite questi 10 consigli per un sonno perfetto:

  • DORMIRE IN UN CASTELLO

Le avete provate tutte, ma niente. L’insonnia vi distrugge. E’ ora di ricaricare le pile e di rifugiarvi in una fortezza nascosta tra ettari di vigneti e di uliveti. Opta per un programma di di qualche notte nel Cuore del Chianti. Combina tutte le attività per rilassare il corpo e la mente per migliorare il sonno e combattere lo stress: dai nuovi Trattamenti Mindful e Rituale del Sonno alle tecniche di respirazione, ai massaggi con pietre calde e oli essenziali e alla testa per allontanare le tensioni e ritrovare l’armonia. O fuggi in uno dei castelli del Trentino Alto Adige e lasciati rinnovare dalla magia dei boschi.

  • NIENTE SOCIAL

Spegnetelo, silenziatelo, lanciatelo dalla finestra.

Se volete garantirvi un sonno profondo, almeno 2 ore prima di mettervi a letto dovete fare a meno del telefonino, di Whatsapp, di Facebook, di Instagram e di tutti i social network. La luce dello schermo, le notifiche sono tutti elementi di disturbo. Ogni scusa sarà buona per non mollarlo. La più frequente? La sveglia sull’iPhone. Compratene una old school e leggete un caro, vecchio libro. Fatene un bel rito serale, insieme ad un bel bagno caldo.

  • SCEGLIERE BIANCHERIA APPROPRIATA

La scelta di lenzuola, coperte, cuscini, pigiami è il primo passo verso una dormita degna di essere chiamata tale. Puntate su cotone e fibre naturali: a partire dai piumoni e dai cuscini anallergici, passando per il coprimaterasso.

Date un’occhiata al nostro sito, e lasciatevi ispirare da prodotti top di gamma: https://www.marcapiumamaterassi.it/it/ .

Niente yoga pants e look modaioli anche a letto: è meglio un pigiama vero (anche se per clienti sexy). Vi aiuterà a staccare la spina.

  • FARE SET DESIGN DELLA STANZA

La camera da letto è il nostro rifugio cocoon, è il santuario del sonno.

E’ indispensabile dunque che sia pulita (la polvere vi farà tossire) e ordinata, con una disposizione di mobili confortevole. Il colore delle pareti è importante per il relax: no al blu. Sarebbe poi meglio tenere fuori da qui computer e televisore: al suo posto prendete un umidificatore, meglio se a ultrasuoni e supersilenzioso. L’aria troppo secca irrita le pareti delle narici, costringendovi a respirare dalla bocca ed a “russare” tutta la notte.

  • SI’ AL PROFUMO

Il naso vuole la sua parte, anche nel sonno.

Ci sono fragranze, come la lavanda, che diminuiscono la frequenza cardiaca e la pressione del sangue, aiutando il rilassamento. Rinfrescare l’ambiente con oli, candele e bustine profumate non è rituale da hippy fuori tempo massimo. Ma ricordatevi sempre di spegnere la fiamma!

  • COME EVITARE IL RUMORE

Causa risvegli indesiderati, variazioni delle fasi del sonno e cambiamenti nella frequenza cardiaca e nella pressione del sangue. Il rumore fa male al sonno. Insonorizzazione delle pareti e vetri ad isolamento acustico sono il costoso rimedio a vicini molto rumorosi. Se avete il sonno leggero è buona regola prima di affittare o comprare casa quella di chiamare un tecnico del suono per effettuare rilevamenti acustici. Alternative soft: tappi per orecchie (quelli in cera sono i più potenti), fascette con cuffie incorporate. In caso di partner che russa (il fracasso può arrivare a 80 decibel), tenete sempre a portata di mano i classici cerotti dilatatori.

  • LA LUCE GIUSTA

Vi addormentate sul divano con la tv accesa? State facendo un bel danno.

Questa abitudine comune a molti è dannosissima. Il buio infatti rilascia l’ormone della melatonina che regola il ciclo sonno-veglia, al contrario della luce. Le luci blu di computer, tv e telefoni agiscono come la caffeina, e ci fanno credere che sia ancora giorno. Abbassate le tapparelle e spegnete tutte. Dal cervello in poi.

  • COSA MANGIARE E BERE PRIMA DI ANDARE A DORMIRE

Un bicchiere di vino al giorno fa anche bene, ma esagerare con l’alcool prima di andare a letto no. altera la fase REM che rappresenta il 25% della durata totale del sonno e d è cruciale per il recupero delle nostre energie. per questo non si dovrebbero bere alcolici nelle 2-3 ore precedenti al sonno.

Il cibo: al momento di mettersi a letto, una cena abbondante ci farà sentire più pesanti che mai. Bere un thè o fare una breve camminata per digerire è un toccasana. Si a tisane, camomille e integratori naturali. No a bevande con caffeina che resta in circolo nel corpo per 6-8 ore. No a sigarette ed a allenamenti intensi nelle 2-3 ore pre dormita.

  • LA SCELTA DEL MATERASSO

Quello giusto è come un fidanzato: una volta trovato, non lo molli più.

Ti fa cadere in un sonno profondo e al mattino non hai dolori. Non sempre il materasso migliore è quello più rigido. Se si tende a cambiare posizione è perchè il corpo non aderisce perfettamente al letto. Muoversi vuol dire frammentare il sonno e danneggiarne la qualità. Memory foam, Lattice, WaterFoam.

Punta sui nostri materiali innovativi e traspiranti, evitando prodotti che creano allergie e problemi respiratori.

Dai un’occhiata al nostro sito e innamorati anche tu di Marcapiuma: https://www.marcapiumamaterassi.it/it/.

  • LA NOTTE TI FA BELLA

Sieri antirughe di ottima generazione, oli disintossicanti per un viso no stress e creme snellenti per il corpo. Rituali beauty da adottare prima di andare a dormire, per svegliarsi rigenerate e con un’energia differente!

 

Torna alla pagina BLOG