fbpx

GARANZIA LEGALE

 

Cos’è

Ogni prodotto Marcapiuma che viene acquistato, al momento della consegna è sempre accompagnato da una garanzia legale che copre eventuali vizi di produzione e/o conformità dei prodotti stessi.

La garanzia legale per le lastre dei materassi è di 10 anni dalla data di consegna del prodotto.

La garanzia legale per tutti i prodotti Marcapiuma diversi dalle lastre dei materassi è di 24 mesi dalla data di consegna degli stessi.

 

Chi può azionare la garanzia legale

La garanzia legale può essere azionata da ogni consumatore.

Non può, invece, essere fatta valere da coloro che acquistano i prodotti nell’ambito della propria attività imprenditoriale o professionale, indicando la propria partita IVA al momento dell’acquisto.

 

I diritti della garanzia legale

Il consumatore che aziona la garanzia legale ha il diritto di richiedere al venditore:

  1. Alternativamente, ed a scelta del consumatore, la riparazione o sostituzione del bene, senza spese. 

Tale scelta verrà vagliata dal venditore, il quale avrà comunque la possibilità di discostarsi dalla preferenza espressa dal consumatore, laddove quest’ultima risulti impossibile (es. consumatore che chiede la sostituzione di un prodotto acquistato non più in produzione) o eccessivamente onerosa rispetto all’altra opzione esercitabile. A tal riguardo, Marcapiuma prenderà in considerazione l’entità dell’eventuale difetto, il valore del prodotto privo di difetto, e l’eventualità che (a seconda dei casi) la riparazione/sostituzione possano essere attuate evitando notevoli inconvenienti al cliente.

L’eventuale sostituzione o riparazione dei prodotti acquistati non estende la durata della presente garanzia, che continuerà, in ogni caso, fino alla scadenza dei 10 anni dall’acquisto iniziale, come previsto.

Tutti i prodotti sostituiti diventeranno di proprietà di Marcapiuma.

 

  1. Una riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto, nel caso in cui la riparazione o  la sostituzione risultino entrambe impossibili od entrambe eccessivamente onerose oppure siano tardive o comportino notevoli inconvenienti per il consumatore od ancora non risultino efficaci a risolvere il problema riscontrato.

Nel determinare l’importo della riduzione del prezzo o la somma da restituire, Marcapiuma terrà conto dell’uso del bene (si vedano a riguardo le norme d’uso e manutenzione suggerite).

 

Limiti della garanzia legale

CONDIZIONI IGIENICHE: La garanzia legale si intende valida solo se il prodotto acquistato si trova in perfette condizioni igieniche. In particolare la garanzia non potrà essere azionata se il materasso risulta sporco di liquidi organici (D.Lgs 81/2008 a tutela della salute dei lavoratori).

 

DIFETTI LIEVE ENTITÀ’: Per difetti di lieve entità non è possibile azionare la garanzia legale. Per lieve entità debbono intendersi tutti quei difetti dovuti ad assestamento, usura, caratteristiche intrinseche delle materie prime utilizzate che rientrano nella soglia di normale tolleranza (es. odore tipico del lattice o della schiuma Memory Foam).

 

IMPERFEZIONI: Si fa presente che il lattice, il memory e i prodotti schiumati, essendo generati con un procedimento a stampo, potrebbero presentare qualche piccola imperfezione, piccole macchie o leggere abrasioni con bordi irregolari che non pregiudicano in alcun modo la qualità del prodotto e per i quali, conseguentemente, non è possibile far valere la garanzia legale.

 

ASSESTAMENTO MATERIALI: I materassi Marcapiuma in Lattice, Memory Foam e WaterFoam (poliuretano, schiuma espansa ed acqua) durante il normale uso possono produrre un assestamento dei materiali che li compongono; questa circostanza è da ritenersi normale quale caratteristica insita nella natura del manufatto, effetto fisiologico dell’uso del prodotto e non costituisce difetto e/o vizio. 

Pertanto non permette di azionare la garanzia legale.

Occorre quindi definire il limite di tolleranza da assestamento oltre il quale è possibile parlare di “affossamento” del prodotto e procedere ad azionare la garanzia legale.

I limiti di tolleranza da assestamento materiali sono definiti dalla norma UNI EN 10707 e modifiche successive, la quale considera conforme la perdita in spessore dei materassi finiti di -1 cm +5% della lunghezza, larghezza ed altezza originaria del prodotto, nel corso del loro utilizzo.

A titolo esemplificativo e non esaustivo, si riportano di seguito gli scostamenti ritenuti fisiologici, dovuti all’utilizzo, delle altezze dei materassi finiti:

 

Materasso completo (dotato di rivestimento)

Tolleranza nelle variazioni dell’altezza nel corso dell’utilizzo

Altezze normali (cm) di materassi finiti con rivestimentoTolleranza affossamento (cm)

≤ 1 cm + 5%

18 – 21Fino a 1,9 cm
22 – 25Fino a 2,1 cm
26 – 29Fino a 2,3 cm

 

ACCOPPIAMENTO SISTEMA LETTO: I prodotti imbottiti, essendo costituiti da materiale elastico sono soggetti a piccole variazioni di misura rispetto a quelli nominali. Questa circostanza, per cui non è possibile azionare la garanzia legale, è da ritenersi normale quale caratteristica insita nella natura del manufatto, tanto che è stata predisposta la norma UNI EN 1334/1998 al fine di regolamentare le variazioni dimensionali.

La norma è utilizzata come riferimento quando occorre assicurare l’accoppiamento corretto tra i vari componenti del sistema letto (es. materasso da inserire in un letto), in modo che, considerando tutte le eventuali variazioni dimensionali, il sistema letto finito sia conforme.

Le seguenti tolleranze sono da intendersi rispetto alle dimensioni nominali dei materassi:

 

Materasso completo (dotato di rivestimento)

Tolleranza rispetto alle dimensioni normali

Destinazione materasso
in appoggio a basi (reti) senza bordidestinato a essere inserito in un letto e/o divano
Larghezza+/- 2cm+/- 2cm
Lunghezza+/- 2cm+/- 2cm
Altezza (spessore)+/- 1 cm o 10% a seconda del valore minore

 

Per i guanciali i limiti di tolleranza in questo caso sono, sempre ai sensi della normativa europea sopra richiamata, pari a +/- 1 cm in altezza.

 

La garanzia si ritiene inoperativa anche in tutti i seguenti casi:

  • insoddisfazione, a livello soggettivo, delle prestazioni e/o caratteristiche del prodotto riscontrabili al momento dell’acquisto (es. materasso troppo morbido/rigido, trattiene/disperde troppo calore, etc);
  • danni da trasporto o movimentazione non contestati all’atto della consegna;
  • modifica del prodotto o di parte di esso;
  • utilizzo improprio del prodotto o negligenza/trascuratezza d’uso e/o deposito;
  • deterioramenti dovuti alla normale usura o danni di responsabilità dell’utente (es. strappi, buchi);
  • formazione di muffa dopo 4 mesi dalla data di consegna del prodotto; test di laboratorio dimostrano che dopo 4 mesi di utilizzo, l’eventuale formazione di muffa deriva da una contaminazione dell’ambiente esterno;
  • inosservanza delle indicazioni presenti nella Sezione “Norme d’uso e manutenzione”.

 

Come si attiva

Al fine di far valere la garanzia, il consumatore deve per legge conservare ed esibire la fattura di acquisto e denunciare il vizio nel termine di due mesi dalla sua scoperta.

 

Il consumatore che intende azionare la garanzia legale deve altresì inviare a Marcapiuma documentazioni idonea che attesti il vizio lamentato: le fotografie dei prodotti dovranno essere tassativamente eseguite secondo le indicazioni fornite dagli operatori (es. appoggio del materasso in una superficie piana, od in una rete a vista, con utensili che possano aiutare a percepire meglio la profondità di eventuali affossamenti).

Ogni preciso suggerimento verrà fornito al consumatore che contatterà Marcapiuma.

 

Il venditore si riserverà sempre di controllare l’effettiva sussistenza del vizio lamentato dal consumatore. 

Qualora venga confermata, a seguito di ispezione, la sussistenza del difetto coperto da garanzia, Marcapiuma procederà alla riparazione/sostituzione del prodotto ed alla sua spedizione a proprie spese.

Qualora invece, a seguito di ispezione del prodotto, Marcapiuma non riscontrasse alcun vizio coperto da garanzia legale (es. l’asserito avvallamento rientra nel limite di tollerabilità secondo le tabelle di cui sopra), verranno addebitate al consumatore le spese sostenute da Marcapiuma per la sostituzione del prodotto e/o il costo del trasporto per la restituzione dello stesso.

Le modalità d’intervento saranno comunque concordate tra Marcapiuma ed il consumatore di volta in volta.

Il ogni caso, il venditore effettua la riparazione o la sostituzione del prodotto entro il tempo massimo di 14 giorni dalla consegna dello stesso al punto vendita a norma di legge europea.

 

Linea prodotti bambino

Marcapiuma ha creato un’apposita linea di prodotti dedicata ai più piccoli ed alle loro specifiche esigenze.

I nostri materassi da bambino in Lattice ed in WaterFoam, hanno una garanzia di 24 mesi a norma di legge.

 

Annotazione

Trascorsi o decaduti i termini di garanzia, sono a carico dell’utente finale tutti gli eventuali costi relativi alla riparazione o sostituzione del prodotto. 

Marcapiuma non riconosce altre tipologie di garanzia diverse dalla presente.

Marcapiuma declina ogni responsabilità per danni eventuali causati da persone, cose o animali conseguenti alla mancata osservazione delle prescrizioni ivi indicate, e più specificatamente nella Sezione “Norme d’uso e manutenzione”.